Genitori musicisti, figli rock!


Come forse già saprai, il suono viaggia più velocemente mano a mano che la temperatura del mezzo acustico (aria) cresce.

Cosa questo significhi per chi vive di suono e la musica ce l’ha nel sangue, non è difficile immaginarlo.
Viene da pensare che Darwin avrebbe completato molto più rapidamente l’elaborazione della sua teoria sull’evoluzione della specie  se a  Plymouth, a bordo della Beagle,  fossero stati imbarcati un paio di musicisti.

La passione per la musica è un carattere ereditario che vene esaltato nell’ambiente adatto, fa parte del pool genetico che i genitori musicisti trasmettono ai figli,  ed i figli.. Con simili  informazioni genetiche stampate nel DNA, musica tutta intorno a loro e queste temperature,  quale sarà l’evoluzione della specie?

Prendetevela calma, tenete a portata di mano qualcosa di fresco, godetevi  questi video e questa lunga estate calda.

Buon Recording da Scuolasuono.it!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recent Content